Umbra Acque – razionalizza la propria messaggistica con Sinapsi

Umbra Acque – razionalizza la propria messaggistica con Sinapsi

Umbra Acque strutturata in oltre 15 sedi si affida a Sinapsi Srl razionalizzando così la gestione del servizio di posta, aumentandone l’affidabilità, abilitando nuove funzionalità per gli utenti e aprendo la strada a nuovi servizi di collaborazione. Sinapsi in qualità di Gold Partner Microsoft ha effettuato in collaborazione con il responsabile dei servizi informatici la scelta di migrare a Microsoft Exchange 2007, la scelta è stata la conseguenza di un’attenta analisi, nella quale sono state valutate le alternative di mercato esistenti, e i riscontri positivi risultanti dall’ utilizzo di Exchange 2003 che hanno portato l’azienda ad evolvere le tecnologie precedentemente utilizzate.

ESIGENZA

Inizialmente l’esigenza primaria era la standardizzazione del servizio nell’intento di migliorarlo per renderlo più economico da gestire; in questa direzione è stato varato quindi un progetto di convergenza per dare a tutto il gruppo un unico sistema informatico integrato. Sono più di 200 le postazioni che sono state interessate dal progetto per realizzare una struttura tecnologica unificata che ha portato alla migrazione su tecnologia Microsoft Exchange 2007.

La situazione prima della migrazione era notevolmente differenziata tra diversi sistemi di posta elettronica, il che procurava diversi inconvenienti dovuti alle difficoltà tecnologiche legate dalla diversità dei sistemi in uso e dalla difficoltà di integrarli, il che comportava costi aggiuntivi di manutenzione e limiti nella crescita del Know-how specialistico aziendale. Vi era necessità di aggiornamento dalla versione 2003 alla 2007 per garantire maggiore performance ad una situazione in continua evoluzione. Umbra Acque è una struttura complessa e articolata per la quale l’integrazione dei sistemi di messaggistica rappresenta una condizione essenziale per avere una piattaforma standardizzata, affidabile, economica e di facile gestione.

Essendo la posta elettronica un servizio cruciale e indispensabile per una grande struttura, lo si deve necessariamente gestire dal punto di vista IT con un’infrastruttura altamente affidabile basata su sistemi standard di facile integrazione

SOLUZIONE

L’azienda era alla ricerca di un leader di mercato che potesse garantire prodotti efficienti ed evoluti, una tecnologia di facile utilizzo e integrazione, con costi contenuti di manutenzione e un supporto continuo. La scelta si è posata in una linea di continuità del programma che già in uso, con il solo aggiornamento alla versione successiva. Si è potuta sfruttare l’integrazione del server di posta elettronica con il servizio Active Directory già implementato nella struttura aziendale. In questo modo un unico sistema permetteva l’autenticazione sia per l’accesso alla rete interna che ai diversi servizi di messaggistica.

La migrazione di oltre 200 caselle di posta elettronica è avvenuta grazie alle funzionalità interne contenute in Exchange 2007, Microsoft Office Outlook (per tutti gli operatori dotati di pc) e Outlook Web Access (per tutte le altre caselle) come interfaccia client.

BENEFICI E RISULTATI

Le attività di provisioning della caselle mail risultano ad oggi nettamente semplificate grazie all’integrazione con Active Directory. Oltre alla semplificazione di manutenzione e gestione dei sistemi, è stato aumentato il livello di soddisfazione  degli utenti, che ha portato all’ampliamento dei servizi per dispositivi mobili che aumentano la produttività del personale. Gli utenti infatti in questo modo hanno la possibilità di collegarsi da remoto alla propria casella di posta via Internet, per operazioni quotidiane quali l’invio di mail, aggiornamento delle agende che come operazioni risultano assolutamente rapide ed immediate in questa nuova versione Microsoft.

Il ritorno dell’investimento è dato poi dalla diminuzione degli inteventi tecnici di assistenza, dal consolidamento dei server e dala notevole quantità di tempo risparmiato per tutte le singole attività.

L’infrastruttura di messaggistica realizzata con Microsoft Exchange 2007 e Active Directory è la base per gli sviluppi applicativi futuri.

Una struttura così performante è basilare nell’orientamento alle nuove tecnologie e l’appoggio di un valido partner Microsoft quale Sinapsi S.r.l. ha permesso lo studio e l’implementazione della soluzione più adeguata alla struttura aziendale, non un mero fornitore di riferimento per attività di supporto, ma consulente nella scelta ogni volta delle soluzioni migliori e tecnologicamente avanzate  che costituiscano innovazione apportando valore aggiunto all’interno dell’azienda.